La denuncia dei medici palestinesi: ‘Nella Striscia di Gaza l’esercito israeliano sta usando armi che bruciano gli organi interni’. Il 50% dei feriti sono donne e bambini.

La denuncia dei medici palestinesi: "L’esercito israeliano sta usando nuovi tipi di armi di distruzione di massa contro la popolazione di Gaza. Tali armi frammentano il corpo e bruciano gli organi interni".

Durante una conferenza stampa organizzata ieri, all’ospedale Ash-Shifa, il più grande ospedale di Gaza, i medici hanno dichiarato di aver scoperto dalla tipologia di ferite presenti nei corpi delle vittime e dei pazienti che l’esercito israeliano sta sperimentando un nuovo tipo di arma non convenzionale.

Un’arma che causa bruciature che attraversano il corpo distruggendo gli organi interni.

Il 50% dei feriti sono donne e bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.