La Giornata della Terra per due profughi libanesi.

I due profughi: Fadel Taha (86 anni) e Hussein Ali Issa (84 anni) nel campo profugo di Ain El-Helwe nel sud del Libano mostrano un certificato di posesso delle loro terre nella  loro città di Safad che hanno  dovuto abbandonare nel 1948.
 
Taha e Issa, come tutti i palestinesi nel mondo, celebrano oggi la giornata della terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.