La Knesset approva legge contro il deputato palestinese Azmi Bishara

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Due giorni fa, la Knesset, parlamento israeliano ha approvato un disegno di legge per la rimozione dei privilegi finanziari all'ex parlamentare palestinese Azmi Bishara.

Il deputato era stato accusato di aver avuto contatti con Hezbollah ed era stato condannato in contumacia a cinque anni di reclusione.

Il voto si è svolto in un clima di tensione, i colleghi palestinesi di Bishara hanno parlato di “aperta ostilità contro la componente araba in parlamento”.

La legge che prende il nome dal deputato Bishara è passata con 23 voti favorevoli e nove contrari.

A seguito del voto il deputato israeliano Michael Ben-Ari ha chiesto pubblicamente di fare con Bishara come è stato per al-Mabhouh, leader di Hamas assassinato dal Mossad a Dubai nel gennaio 2010 mentre qualcuno ha promesso “Allontaneremo anche Hanin Zo'ebi e Jamal Zahalqah”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.