La mamma di Vittorio Arrigoni: mi unirò alla Freedom Flotilla2

Gaza – InfoPalIeri, sabato 16 aprile, diverse agenzie hanno riportato la notizia secondo cui la madre di Vittorio, Egidia Beretta, avrebbe dichiarato che prenderà parte alla prossima missione della Freedom Flotilla per Gaza.

“Voglio vedere la Gaza che mio figlio amava tanto – ha dichiarato la signora Beretta a media italiani -, e per cui si è sacrificato. Voglio incontrare la brava gente che vive là, e di cui mio figlio Vittorio parlava sempre”. 

E ha aggiunto che il lavoro di Vittorio continuerà attraverso i suoi amici.

La mamma del pacifista ha ricordato che, due anni fa, il giovane aveva ricevuto minacce di morte da un gruppo fondamentalista americano.


Venerdì 15 aprile, a Gaza è stato organizzato un funerale simbolico per commemorare Vittorio Arrigoni, il pacifista italiano ucciso da un oscuro gruppo salafita.

Il funerale è partito da piazza al-Jundi: i partecipanti hanno sventolato bandiere italiane e palestinesi, e hanno condannato l'uccisione del giovane attivista e giornalista free-lance. I manifestanti hanno intonato slogan del tipo “morte al terrorismo” e “con l'anima e con il sangue noi ci sacrificheremo ter te, Vittorio”.

E hanno chiesto al governo di Gaza di portare gli assassini di fronte alla giustizia il prima possibile.

Sembra che il rientro in patria della salma di Vittorio sia previsto per oggi, mentre i funerali, che dovrebbero svolgersi a Bulciago (Lecco), cittadina di residenza della famiglia Arrigoni, tra martedì e mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.