La Mavi Marmara tornerà a far parte della Freedom Flotilla per Gaza

Tel Aviv – Ma'an. La nave  Mavi Marmara, che trasportava 9 attivisti turchi rimasti uccisi in un raid israeliano lo scorso maggio, tornerà a far parte della “Freedom Flotilla 2” il prossimo mese.

Il capo del  IHH, Bülent Yildirim, ha dichiarato che la Flotilla doveva salpare nella seconda metà del mese. “Quello che è successo alla flotilla dello scorso anno non riguarda né noi né la prossima flotta”, ha riferito il sito dell'agenzia israeliana Ynet. 

E ha aggiunto che la Marmara partirà dall'Europa trasportando con sé artisti, giornalisti, politici. Gli organizzatori hanno affermato che più di 15 imbarcazioni saranno parte della Flotilla.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.