La normalità in Cisgiordania: le forze di occupazione israeliane arrestano 12 palestinesi

Ramallah – Infopal. Tra ieri ed oggi, le forze di occupazione israeliane hanno condotto una vasta campagna di arresti in diversi villaggi e città della Cisgiordania, fermando dodici cittadini palestinesi.

Secondo un portavoce militare ufficiale, le cui parole sono state riportate dalla radio israeliana, gli arresti sono stati effettuati contro alcuni palestinesi 'ricercati' accusati di progettare operazioni di guerriglia contro l'esercito dell'occupazione.

Il portavoce ha quindi aggiunto che i 12 – dei quali non si conosce né l'identità né l'eventuale affiliazione militante – sono stati trasferiti verso i centri di indagine per essere interrogati dalla sicurezza israeliana.

L'arresto di attivisti palestinesi da parte del regime di occupazione è una realtà all'ordine del giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.