La polizia palestinese a Gaza fa brillare 13 ordigni inesplosi

Gaza – Infopal. La sezione che si occupa degli esplosivi all'interno della Polizia palestinese, nel suo rapporto che copre la settimana dal 17 al 25 marzo, afferma che è riuscita a distruggere 13 ordigni israeliani inesplosi e a verificare, in almeno due casi, come sono andate le cose dopo che si sono verificate delle esplosioni.

La stessa sezione rende noto di aver bonificato un'area facendo brillare degli ordigni inesplosi, comprese tre bombe al fosforo.

Pertanto, la polizia avverte i cittadini palestinesi di non toccare oggetti sospetti e di avvisarla subito ogniqualvolta che ne vengono individuati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.