La polizia palestinese di Gaza ha scoperto e bruciato droga per 4 milioni di dollari.

Gaza – Infopal

Ieri, nella Striscia di Gaza, la polizia palestinese ha sequestrato 4 milioni di dollari di droga (hashish, marijuana e pastiglie di droga sintetica) e ha arrestato 115 spacciatori.

E’ quanto ha rivelato il portavoce del ministro degli interni, Ehab Al-Ghussain durante una conferenza stampa, aggiungendo che l’operazione è andata avanti per diversi giorni.

Al-Ghussain ha dichiarato che la droga è entrata attraverso tunnel sotterranei, a sud della Striscia, che ora sono stati quasi tutti chiusi, ma ha sollevato sospetti sulla loro dislocazione, a ridosso del valico commerciale di Karni, controllato dalle forze israeliane.

Testimoni locali hanno riferito che ieri, dalle cataste di droga bruciata dalla polizia di Hamas si è sollevato un alto fumo. 

Gli spacciatori arrestati rischiano la prigione a vita o la morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.