La procura israeliana chiede di condannare Shaikh Hasan Yousef a 10 anni.

La procura generale israeliana, la parte che rappresenta il lservizio di intelligence israeliano “Shabak”, ha raccomandato di infliggere 10 anni di prigionia a Shaikh Hasan Yousef dopo che questi ha già scontato più di 22 mesi di detenzione.

Le accuse rivolte a suo carico sono: vicinanza a un responsabile di Hamas in Cisgiordania; ruolo di portavoce di Hamas in Cisgiordania; sostegno verso un’organizzazione ‘fuorilegge’; partecipazione ai festival; partecipazione a comizi.

Shaikh Hasan Yousef, 54 anni, residente a Petunia, a ovest di Ramallah, è stato sequestrato il 25 di settembre 2005 nell’ambito di una campagna di arresti che ha coinvolto più di 400 membri dei movimenti di Hamas e del Jihad Islamico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.