La prossima sessione di colloqui divisa tra Il Cairo e Gerusalemme

Washington – Maan. I negoziatori statunitensi s'incontreranno martedì a Sharm el-Sheykh per poi spostarsi, il giorno seguente, a Gerusalemme, dove proseguiranno i colloqui.

“Gli egiziani si sono offerti di ospitare una sessione di negozianti diretti”, ha dichiarato ieri il portavoce del Dipartimento di Stato Phillip Crowley, confermando che lo spostamento a Gerusalemme per una seconda giornata di colloqui è stata concordata durante le discussioni tenutesi la scorsa settimana.

Crowley non ha fornito spiegazioni per il cambio di sede, che ci si attendeva essere Il Cairo per entrambi i giorni.

La stampa israeliana riporta che mercoledì prossimo un incontro tra il Primo ministro Netanyahu e il Presidente Abbas avrà luogo a Jericho, dopo i colloqui del 14-15 settembre. Non è stata specificata ancora una data, ma si sostiene che l'incontro a Jericho si terrà prima del 26 settembre, ovvero prima della fine della decisione israeliana di “congelare” gli insediamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.