La Resistenza blocca un tentativo israeliano di entrare nel nord della Striscia

Gaza – Infopal. La Resistenza palestinese, all'alba di quest'oggi (18 maggio), ha bloccato un tentativo condotto da parte di un'unità dell'esercito israeliano di penetrare nel nord della Striscia.

Le Brigate an-Naser Salah ed-Din e la Brigata dei Combattenti riferiscono che i loro uomini hanno fermato un tentativo portato avanti da militari israeliani di entrare dalla parte dell'ex colonia di Dughit.

Un comunicato dei due gruppi della Resistenza riferisce che due ordigni esplosivi sono stati fatti esplodere contro i militari israeliani penetrati nella Striscia: ha fatto seguito uno scontro a fuoco durato una decina di minuti, al che i militari israeliani si sono ritirati.

I resistenti fanno inoltre sapere che gli invasori hanno riportato dei danni.

Nel loro comunicato i due gruppi armati affermano di essere costantemente pronti a fermare ogni tentativo israeliano d'introdursi nella Striscia, poiché i loro combattenti “sono al massimo dell'allerta, in ogni momento, per colpire gli occupanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.