La resistenza palestinese bombarda due colonie israeliane. Muore una donna, altri tre rimangono feriti. Danneggiata una fabbrica.

 

Gaza – Infopal. Questa sera, il quotidiano Yediot Aharonot ha confermato la caduta di 20 missili di tipo “Qassam”, di fabbricazione locale, contro la colonia di Sderot, a sud di Israele.

Una donna è morta e altri tre sono rimasti feriti. 20 sono stati ricoverati per la paura. Una fabbrica è stata danneggiata.

Le brigate al-Qassam, ala militare di Hamas, hanno rivendicato il bombardamento di Sderot e della colonia di Miftahim, a est di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, aggiungendo che è “una risposta al massacro di questa mattina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.