La richiesta dei dirigenti e deputati di Hamas in Cisgiordania di incontrare personalmente Abbas è stata rifiuta

Ramallah – Infopal

Ha rivelato oggi una fonte palestinese di spicco che alcuni dirigenti del movimento di Hamas in Cisgiordania hanno chiesto ai loro omologhi di Fatah l’organizzazione di un incontro con il presidente palestinese Mahmud ‘Abbas, nella sede presidenziale della città di Ramallah. Questo al fine di poter ravvicinare i diversi punti di vista e ascoltare il parere del presidente su come uscire dalla crisi palestinese e rilanciare il dialogo con il movimento di Hamas, dopo che questo ha conquistato il controllo sulla Striscia di Gaza a metà del giugno scorso.

La fonte ha affermato che deputati del movimento di Hamas, tra i quali Hatem Qfesha, hanno chiesto al capogruppo di Fatah, ‘Azzam al-Ahmad, di programmare un

incontro con il presidente ‘Abbas per discutere con lui la ripresa del dialogo con Hamas.

La fonte ha rivelato anche che "i capi di Fatah hanno rifiutato tale richiesta per non contraddire la decisione della loro dirigenza politica, secondo cui non si verrà ad alcun incontro con i dirigenti di Hamas, prima che quest’ultimo non rinunci al golpe nella Striscia di Gaza e non riconosca i propri errori là commessi".

La fonte ha aggiunto che "c’è un movimento a livello di dirigenti di Hamas in Cisgiordania che insiste per effettuare incontri con il movimento Fatah, allo scopo di riavviare il dialogo e risolvere la crisi palestinese".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.