La riconciliazione interpalestinese secondo l’Anp di Abbas: arrestati altri 5 membri di Hamas.

 

Cisgiordania – Infopal. Prosegue la campagna di arresti di membri e simpatizzanti di Hamas, da parte delle forze di sicurezza dell’Anp.

Ieri ne sono stati arrestati 5, tra cui il vice sindaco di Nablus, Mahdi al-Hanbali, 44 anni, a meno di 24 ore dalla sua liberazione dalle prigioni israeliane, dove aveva passato due anni in detenzione amministrativa.

Nella provincia di Qalqilya, le forze d’intelligence palestinesi hanno arrestato l’ex detenuto Talal Mohammad al-Baz, figlio di un leader delle brigate al-Qassam, Shaikh Talal al-Baz, detenuto nelle carceri dell’occupazione israeliane, condannato a 20 anni di detenzione. Hanno anche arrestato Aziz Ja’idy.

Le forze di sicurezza preventiva hanno sequestrato Sami Innab e Abd Mansur, dopo avere invaso le loro abitazioni.

Parallelamente, il governo Fayyad ha confiscato il club sportivo “Ahli al-Samu’”, a Hebron e ha intimato la direzione di consegnare le chiavi.

Inoltre, la direzione del ministero dell’Istruzione del sud di Hebron ha licenziato per motivi politici Daud Kayed Yusuf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.