La tregua infranta dai bombardamenti israeliani: un palestinese ucciso e un altro ferito.

 

 

Gaza – Infopal. La tregua infranta dai bombardamenti israeliani. Questa mattina, un combattente palestinese è stato ucciso e un altro è stato ferito, a seguito di un missile israeliano terra – terra lanciato contro un gruppo di resistenti palestinesi nella cittadina di Beit Lahia, nel nord della Striscia di Gaza.

 

Si tratta del primo palestinese ucciso dopo la fine della tregua mai rispettata da Israele e siglata il 19 giugno di quest’anno. Mentre dice di “sperare che il cessate il fuoco venga prorogato”, lo stato ebraico intanto bombarda la Striscia assediata e allo stremo.

I soccorritori hanno trovato il cadavere del giovane fatto a pezzi.

Il dott. Mu’awiya Hasanen, direttore del pronto soccorso di Gaza, ha dichiarato che la vittima è Ali Hijazi (25 anni), membro delle brigate al-Aqsa.

Poco tempo dopo il primo bombardamento, le forze di occupazione hanno colpito per la seconda volta la stessa aree.

Notizie correlate:

19-12-2008:
“Escalation di bombardamenti israeliani contro la Striscia: 8 feriti.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.