L’accordo siglato ieri sera a Mecca ha riunito i militanti di Fatah e Hamas.

La notizia dell’accordo siglato ieri sera a Mecca da Hamas e Fatah per la formazione di un governo di unità nazionale ha scatenato la gioia dei palestinesi nella West Bank e nella Striscia di Gaza.

L’accordo ha ridato la speranza che i violenti scontri tra le fazioni palestinesi abbiano termine e che la minaccia di una guerra civile sia finalmente stata scongiurata.

La tv satellitare di Al-Aqsa ha mandato in onda scene di attivisti di Fatah e membri delle Forze esecutive del ministro degli Interni che celebravano insieme la firma degli accordi di Mecca e la fine delle tensioni inter-palestinesi.

Un altro servizio inquadrava una manifestazione a Gaza dove bandiere di Hamas sventolavano insieme a quelle di Fatah, e i militanti delle due fazioni intonavano insieme slogan in sostegno della Moschea di Al-Aqsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.