Lacrimogeni contro manifestazione nonviolenta: 5 intossicati, tra cui un reporter della Reuters.

 

Nablus – Infopal. Un'altra manifestazione nonviolenta è stata duramente repressa dall'esercito israeliano. E' successo ieri nella cittadina di Iraq Bruin, in provincia di Nablus, in Cisgiordania, dove 5 palestinesi, tra cui un reporter della Reuters, Abed ar-Raheem Qusini, sono rimasti intossicati dai lacrimogeni.

Un gruppo di manifestanti, infatti, aveva organizzato un corteo pacifico per protestare contro la colonia illegale di Yitzhar, quando i soldati israeliano hanno iniziato a lanciare lacrimogeni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.