Ladri al check-point: palestinese derubato da soldati israeliani

 

I soldati israeliani del posto di blocco di Huwwara, a sud di Nablus, hanno sottratto ieri 4.000 shekel (circa 700 euro) a un giovane palestinese proveniente da Nablus e diretto a Ramallah.

Il 23enne Muhammad Rafiq ‘Abd Ar-Rahman, di Ramallah, si era recato a Nablus ieri mattina per vendere l’olio di famiglia, secondo quanto riferito da suo fratello. Completata la vendita col suo potenziale cliente, si era messo in viaggio verso casa, quando le truppe l’hanno sottoposto ad un’ispezione al check-point.
I militari gli hanno controllato bagagli ed effetti personali e hanno rubato i 4.000 shekel in contanti stipati nelle valigie, lasciando poi passare il ragazzo.



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.