Lanci di pietre contro un colono israeliano

Ramallah – Infopal. Una radio israeliana ha riportato ieri la notizia del ferimento di un colono causato da lanci di pietre contro la sua vettura, nei pressi della colonia di Aali Zahaf, nel nord della Cisgiordania.

La fonte ha riferito che il colono è stato ferito alla testa in modo non leggero dalle pietre lanciate mentre passava vicino alla cittadina di Turmus‘ayya, a nord della città di Ramallah: l’incidente gli avrebbe inoltre fatto perdere il controllo della vettura, che avrebbe urtato il muro di sicurezza.

Il colono è stato trasferito in ospedale per ricevere le cure mediche, mentre grandi forze dell’esercito israeliano hanno subito dato il via alle ricerche dei responsabili dell’assalto. 

In un altro contesto, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato un giovane palestinese vicino al santuario di Abramo a Hebron, con l’accusa di avere con sé quattro bottiglie incendiarie e un coltello.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.