L'Anp in Cisgiordania arresta 120 membri di Hamas.

120 militanti di Hamas sono stati arrestati in Cisgiordania dalla scorsa settimana (da quando, cioè, il movimento ha preso il potere nella Striscia di Gaza) dalle forze di sicurezza palestinesi.

E’ quanto denunciato dal movimento islamico, che ha aggiunto che ieri sera, in una cittadina nei pressi di Nablus, le autorità palestinesi hanno arrestato altri 4 militanti. Due sono consiglieri comunali e il terzo un imam di una moschea: rispettivamente, Ahmad Sawalma, Qusai Hamadna e Walid Sawalha. Il quarto è un cittadino comune, Mu’ammar Hamadna.

Hamas condanna gli arresti, sottolineando che hanno luogo anche negli ospedali e nei municipi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.