'L'arresto della delegazione ufficiale di Hamas significa violare tutti i limiti'.

Fonti di informazione di Hamas hanno reso noto che le forze di sicurezza palestinesi hanno arrestato un deputato del Consiglio legislativo e altri due dirigenti del movimento a Nablus. L’arresto è avvenuto alla fine dell’incontro con le stesse forze di sicurezza, nella prigione di Junaid.

Le fonti hanno riferito che sono stati arrestati i membri della delegazione del movimento di Hamas: Shaikh Ahmad Al-Haaj Ali, deputato del Consiglio legislativo (che aveva ottenuto il maggior numero di voti alle elezioni legislative nella provincia di Nablus), il prof. Ahmad Dawlah, il sottosegretario agli interni, e il prof. Shaker Amarah, uno dei dirigenti di Hamas a Gerico.

Hanno anche sottolineato che l’incontro era stato organizzato diversi giorni prima, e che, al termine della riunione, all’improvviso, la delegazione è stata assaltata da decine di uomini armati, a volto coperto, appartenenti alle forze di sicurezza e del movimento di Fatah.

Gli assalitori li hanno fatti scendere dalle auto e li hanno portati in un luogo non identificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.