L'aviazione israeliana bombarda la Striscia di Gaza.

La Striscia di Gaza è sotto attacco israeliano da ieri pomeriggio.

6 palestinesi sono stati uccisi: tre nel raid aereo che ha colpito Khan Younis, nel sud, quando un drone ha distrutto l’auto in cui viaggiavano militanti delle Brigate Al-Quds, ala armata del Jihad Islamico.

4 passanti sono rimasti feriti, di cui uno gravemente.

In un altro attacco aereo, 4 cittadini sono rimasti uccisi. I missili hanno centrato un’officina di lavorazione del ferro, in strada Salah Addin, nella Striscia centrale, vicino al campo profughi di Al-Maghazi. Il locale apparteneva alla famiglia Quffa.

Tra le vittime giunte in ospedale, il padre e un figlio: Salah Quffa, 50 anni, Iyad, 28. L’altro cittadino ucciso è Samir Abu Musallam, 40 anni.

Numerosi altri sono stati feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.