L’aviazione israeliana bombarda un’auto al centro di Gaza: due morti

Gaza – InfoPal. Questa sera, l'aviazione da guerra israeliana ha colpito un'auto e ha ucciso due palestinesi: Mohammad e Islam Yasin. 

Il nostro corrispondente ha riferito che un drone (aereo telecomandato, ndr) ha lanciato un razzo contro un'auto palestinese, una Subaru bianca che viaggiava in strada al-Wehda, nel centro della città di Gaza. 

Il missile ha creato un cratere e ha distrutto l'auto, lanciandone i pezzi a dieci metri di distanza. Sono state danneggiate anche delle linee elettriche.

Muhammad Yassin era già morto quando è arrivato all'ospedale ash-Shifa di Gaza, mentre suo fratello Islam è stato sottoposto a intervento chirurgico e ad amputazione di un braccio, ma è deceduto poco dopo. I due giovani abitavano nel campo profughi di Jabaliya, nel nord della Striscia di Gaza, ed erano membri del gruppo “Esercito dell'Islam”.

Si tratta della seconda operazione di assassinio da parte dell'esercito israeliano in due settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.