Le autorità egiziane apriranno venerdì il valico di Rafah per i pellegrini della Striscia di Gaza

Gaza – Infopal. Secondo l'Ente che gestisce i punti di frontiera palestinesi, venerdì prossimo le Autorità egiziane riapriranno il valico di Rafah – che collega la Striscia di Gaza all'Egitto – per il passaggio dei pellegrini gazawi diretti a Mecca.

Ghazi Hamad, direttore dell’Ente di gestione dei punti frontiera palestinesi, in collegamento telefonico con il nostro corrispondente a Gaza, ha affermato che le Autorità egiziane hanno informato dell'apertura del valico, prevista per venerdì 6 novembre e per un periodo di sei giorni, onde permettere il passaggio dei pellegrini della Striscia di Gaza (4.500 secondo i registri del ministero dei Beni religiosi a Gaza).

Hamad ha riferito che le Autorità egiziane hanno anche informato i palestinesi che permetteranno solamente il passaggio dei pellegrini.

Nel contempo, le Autorità egiziane hanno autorizzato un'apertura supplementare del valico di Rafah fino a mezzogiorno di oggi, mercoledì 4 novembre, mentre era stato programmato di tenerlo aperto solo fino a ieri sera.

Fonti di sicurezza egiziane hanno confermato che più di 3.000 palestinesi bloccati su entrambi i lati, tra malati e titolari di passaporti stranieri e permessi di soggiorno, hanno così potuto attraversare il valico durante i tre giorni in cui è rimasto aperto.

(Foto per Infopal: Mohammed Asad)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.