Le autorità egiziane hanno impedito a due rappresentanti del governo palestinese di entrare in Egitto.

Questa sera, le autorità egiziane hanno impedito al dott. Mohammad Awad, segretario generale del Consiglio dei ministri, e a Ismail Mahfuth, segretario del ministero delle finanze, di entrare in territorio egiziano attraverso il valico di Rafah, con la scusa che erano nella lista di coloro che non possono entrare in Egitto.

 

Ghazi Hamad, portavoce della presidenza del consiglio, ha dichiarato al corrispondente di Infopal.it che il governo aveva effettuato i preparativi per il viaggio di Awad e di Mahfuth, ma che è rimasto sorpreso del divieto di accesso da parte della sicurezza egiziana, che ha riferito che il arrivo non era stato coordinato

Il portavoce ha aggiunto: “Questo caso rappresenta una chiara umiliazione per il governo del popolo palestinese. E dimostra la  sofferenza dei cittadini palestinesi al valico da parte delle autorità egiziane”. 

Mohammad Awad è in possesso di un passaporto diplomatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.