Le autorità israeliane impediscono agli osservatori EU di ritornare al valico di Rafah.

Salim Abu Safieh, direttore del valico della Striscia di Gaza, ha dichiarato che le forze israeliane impediscono agli osservatori dell’Unione Europea di raggiungere il valico di Rafah, e che dunque il valico oggi non sarà aperto.

Gli osservatori hanno comunicato ai palestinesi di non poter lasciare le loro residenze in Ashkelon, nel sud di Israele, spiegando che le autorità israeliane non concedono loro di recarsi sul posto di lavoro al valico, perché ritengono che rischierebbero la vita.

Ieri il valico è rimasto aperto alcune ore per i casi umanitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.