Le bombe a gas sono diventate l’arma israeliana per uccidere i manifestanti della Grande marcia del Ritorno

Gaza-Memo. B’Tselem, organizzazione israeliana per i diritti umani, martedì ha reso noto che i candelotti di gas lacrimogeni usati per disperdere i manifestanti sono diventati un’arma israeliana per uccidere i manifestanti delle marce del Ritorno nella Striscia di Gaza. Sette palestinesi sono infatti deceduti a causa delle ferite dal marzo dello scorso anno. “Almeno sette … Leggi tutto Le bombe a gas sono diventate l’arma israeliana per uccidere i manifestanti della Grande marcia del Ritorno