Le Brigate Al-Qassam hanno ferito un israeliano e colpito due soldati.

Le Brigate Izzeddin Al-Qassam, ala armata di Hamas, oggi ha rivendicato la responsabilità dell’attacco contro un cittadino isreliano e del lancio di due granate contro un gruppo di soldati al valico di Karni, al confine orientale della Striscia di Gaza.

Fonti israeliane hanno reso noto che il cittadino ferito è un impiegato di una compagnia elettrica: è stato colpito da un cecchino israeliano mentre lavorava vicino al valico di Nahal ‘Oz, vicino a Karni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.