Le Brigate Al-Quds smentiscono le notizie riportate dai mezzi di stampa israeliani sull’accordo con Abbas per fermare il lancio dei missili.

Abu Ahmad, portavoce delle Brigate Al-Quds, ala militare del Jihad Islami, ha smentito quanto riportato dai mezzi di stampa israeliani sul raggiungimento di un accordo tra il movimento e il presidente dell’Autorità palestinese Mahmoud Abbas per fermare le operazioni di lancio dei missili.

Abu Ahmad ha dichiarato in un comunicato stampa che "quanto riportato dai media israeliani è privo di verità", e ha sottolineato che le Brigate Al-Quds non accettano di fermare le operazioni di lancio dei missili.

E ha aggiunto che le Brigate Al-Quds "proseguiranno le operazioni di lancio dei missili verso i villaggi israeliani per contrastare l’escalation sionista contro i resistenti e i cittadini inermi in Cisgiordania e Gaza".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.