Le Brigate Jihad Jibril del FPLP rivendicano lancio molotov contro pattuglia israeliana.

Le Brigate Jihad Jibril, l’ala militare affiliata al Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina (FPLP) – Comando Generale -, ha rivendicato la responsabilità del lancio di una bomba Molotov contro una pattuglia israeliana vicino all’area di Roujit, nei pressi di Nablus.

In un comunicato, le Brigate hanno affermato di aver causato dei danni alla pattuglia israeliana e che ciò ha provocato scontri armati tra loro e le forze israeliane vicino alla barriera militare di Beit Furik, nella regione a est di Nablus. Le Brigate hanno affermato che questa azione è una risposta al bombardamento dell’aviazione israeliana contro il campo di addestramento del FPLP nelle aree di An-Na’amah e Sultan Yacoub in Libano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.