Le forze d’occupazione arrestano quattro fratelli nel campo profughi Al-magazi

Le forze speciali di occupazione israeliane hanno arrestato, all’alba di oggi, quattro fratelli nella zona est del campo profughi Al-magazi, nel centro della striscia di Gaza. Fonti della  sicurezza palestinese hanno riferito che l’incursione delle  forze  speciali israeliane è stata appoggiata da una copertura aerea e  terrestre, tramite la penetrazione dei carri armati nel campo.
Le fonti hanno dichiarato i nomi degli arrestati: Suleiman, Awwad, Mohammad e Naji Abu mendil. Il portavoce della sicurezza nazionale Adnan Berbehk ha confermato che due degli arrestati sono membri della sicurezza nazionale e ne ha chiesto la liberazione immediata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.