Le forze di Abbas arrestano 13 sostenitori di Hamas in Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal. Le forze di sicurezza guidate dal presidente Mahmud Abbas  proseguono la loro offensiva contro i sostenitori di Hamas nei territori occupati della Cisgiordania: negli ultimi due giorni ne hanno arrestato 13 nelle province di Nablus e Tulkarem.

Nella provincia di Tulkarem, le forze dell'Anp hanno arrestato due ex detenuti delle prigioni israeliane: Mohammad Shelbaneh e Kamal Masharqa, entrambi del campo profughi di Nur Shams; Khaled Olayan, ex sindaco della cittadina di Deir al-Ghusun e direttore dell'ufficio dei deputati della provincia; Mahmud al-Asas, del campo profughi di Tulkarem, studente presso l'università Khadduri; l'ex detenuto Iyad Abu Salah, di Tulkarem, appena liberato dalle prigioni dell'occupazione israeliana, dopo due anni di detenzione; Mu'nes Harsha, Ahmad Mohammad Harsha e Ahmad Khalil Harsha, della cittadina di Qofin, a nord di Tulkarem.

Nella provincia di Nablus, le forze di Abbas hanno arrestato l'ex detenuto Mu'ath Ashur, Walid Zaidan, Rasem Nasasrah e Mohammad Nasasrah, di Beit Furik, l'ex detenuto Rafat Fares Awwad, di Awarta, appena liberato dalle prigioni dell'occupazione israeliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.