Le forze di occupazione arrestano un palestinese dopo aver invaso la città.

All’alba di oggi, a Betlemme, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato un palestinese della cittadina al-Obeidiyah.

Fonti di sicurezza hanno riferito che diversi mezzi delle forze di occupazione hanno invaso la cittadina. Soldati sono stati dispiegati nelle strade e hanno stretto una morsa a tutta la zona. 

Altri militari hanno circondato la casa di Ghassan Jamil Massud Al-Asa, 29 anni, e l’hanno perquisita minuziosamente danneggiandone gli interni, prima di arrestarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.