Le forze di occupazione fanno irruzione a Qabatiya. Assaltati diversi negozi.

<!– /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-parent:””; margin:0in; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:”Times New Roman”; mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;} @page Section1 {size:8.5in 11.0in; margin:70.85pt 56.7pt 56.7pt 56.7pt; mso-header-margin:.5in; mso-footer-margin:.5in; mso-paper-source:0;} div.Section1 {page:Section1;} –>

Jenin – Infopal. Fonti locali palestinesi hanno riferito che più di dieci veicoli militari israeliani hanno fatto irruzione, all'alba di oggi, nella cittadina di Qabatiya, a est di Jenin, nel nord della Cisgiordania. I militari hanno perquisito diversi negozi di prodotti agricoli, danneggiandone gli interni.

Questa irruzione fa parte dell'escalation israeliana degli ultimi mesi contro Qabatiya.

Testimoni oculari hanno riferito che i soldati israeliani hanno distrutto le porte dei negozi e hanno fatto irruzione all'interno, usando cani poliziotto, con il pretesto di cercare qualcosa di “proibito”. I locali hanno subito danni per migliaia di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.