Le forze di occupazione israeliana hanno invaso alcune zone della West Bank e arrestato 6 palestinesi.

Questa mattina all’alba, militari israeliani hanno arrestato 6 cittadini palestinesi residenti in divere aree della West Bank: a Jenin, due attivisti del Jihad islamico e di Hamas; un membro di Hamas a Nablus; un attivista di Fatah a Betlemme; e altri due a Hebron.

Le forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione nel campo profughi di Balata, a Nablus e hanno arrestato Muhammad Atallah Al-Hashash, 19 anni.

I soldati hanno perquisito numerose abitazione del campo.

Dal canto loro, le Brigate di Al-Aqsa hanno rivendicato il lancio di un congegno esplosivo contro una jeep militare israeliana.

A Tulkarem, fonti della sicurezza palestinese hanno riferito che questa mattina militari israeliani hanno invaso il campo profughi e il villaggio di Bal’a, e hanno fatto irruzione in numerose abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.