Le forze di occupazione israeliana hanno rapito Saleh al-Aruri, dirigente di Hamas in Cisgiordania.

 

All’alba di oggi, le forze di occupazione hanno rapito Shaikh Saleh al-Aruri, uno dei dirigenti di Hamas in Cisgiordania.

La moglie di al-Aruri ha raccontato che decine di soldati israeliani hanno attaccato la casa, nella cittadina di Arurah, a nord di Ramallah, alle due e un quarto di notte, e hanno rapito Saleh.

Shaikh Saleh al-Aruri, che ha passato più di 15 anni nelle prigioni dell’occupazione israeliana, ha avuto un ruolo molto importante per avvicinare i punti di vista di Fatah e Hamas in Cisgiordania, e per impedire che gli incidenti scoppiati due settimane fa nella Striscia di Gaza raggiungessero la Cigiordania.

Al-Aruri, 42 anni, era stato liberato da Israele tre mesi fa, dopo una prigionia durata 15 anni (era accusato di aver fondato le Brigate al-Qassam, ala militare del movimento Hamas in Cisgiordania).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.