Le forze di occupazione israeliane arrestano 4 palestinesi in Cisgiordania.

Nazareth – Infopal. All'alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno effettuato una campagna di arresti rivolta contro i cittadini palestinesi residenti in diverse località della Cisgiordania.

Fonti militari israeliane, questa mattina, hanno dichiarato alla radio ebraica che le forze dell'esercito hanno effettuato una campagna di arresti nelle città di Betlemme e Tulkarem, dove hanno arrestato quattro palestinesi. Gli arrestati sono stati trasferiti nelle sedi delle forze d'intelligence israeliane per essere interrogati.

Nella serata di ieri, le truppe di occupazione hanno sequestrato otto giovani palestinesi durante scontri scoppiati nel campo profughi di Shufat, a nord di Gerusalemme. Una guardia di “frontiera” era stata lievemente ferita dal lancio di pietre.

Ieri sera, infatti, decine di giovani e di adolescenti hanno bersagliato con le pietre e le bottiglie vuote, le pattuglie dell'esercito d'occupazione che stavano effettuando un rastrellamento nella zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.