Le forze di occupazione israeliane attaccano 3 feste di matrimonio: 4 cittadini palestinesi feriti e altri 4 arrestati.

 

Ramallah – Infopal. Ieri sera, 4 cittadini palestinesi residenti nel campo profughi di al-Jalazon, a nord di Ramallah, in Cisgiordania, sono stati feriti dai proiettili israeliani.

Fonti locali hanno riferito che i soldati hanno invaso il campo profughi al-Jalazon e hanno aggredito tre feste di matrimonio sparando pallottole vere, di acciaio rivestite di gomma e gas lacrimogeni. Il risultato sono 4 feriti e diversi intossicati dai lacrimogeni.

Le fonti hanno aggiunto che i militari hanno arrestato tre fratelli – Ashraf, Sharif e Mohammad Ahmad Yusef al-Bayed -, dopo averne invaso la casa, e un nipote, Abderrahim an-Natsheh.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.