Le forze di occupazione israeliane bloccano i soccorsi a due ragazzi feriti.

Fonti della sicurezza e sanitarie palestinesi hanno afferamto che, questa mattina, le forze di occupazione hanno impedito i soccorsi di due ragazzi palestinesi feriti da colpi di arma da fuoco, vicino alla barriera divisoria di cemento, nella città di Beit Hanoun, a nord della Striscia di Gaza.

Le fonti hanno aggiunto che i militari israeliani hanno bloccato le ambulanze che sono accorse sul posto. Il personale medico è riuscito a trasportare le vittime all’ospedale Kamal ‘Udwan dopo un ritardo di un’ora. Il direttore del servizio di ambulanza e pronto soccorso del ministero della Sanità, dott. Mu’awiya Abu Hasanein, ha dichiarato che i militari hanno sparato a Yousef Salim Hujouj e a Muhammad Tawfiq Abu Hashish, entrambi di 16 anni.

All’alba di oggi, le forze israeliane hanno arrestato 3 cittadini vicino alla barriera elettronica, nel nord della Striscia di Gaza, sostenendo che cercassero di infiltrarsi in Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.