Le forze di occupazione israeliane hanno arrestato 12 palestinesi in varie aree della West Bank.

Cisgiordania – Infopal

Mentre il governo israeliano annuncia nuove "scarcerazioni" di prigionieri palestinesi, l’esercito provvede ad arrestarne altri.

Questa mattina, le forze di occupazione israeliane hanno sequestrato 12 cittadini in varie aree della Cisgiordania: Ramallah, Qalqiliya, Jenin e Betlemme.

Testimoni oculari hanno dichiarato che uno spiegamento di veicoli militari ha assaltato la cittadina di Dir Abu Da’if, a est di Jenin, alle 3 del mattino. I militari hanno posto l’assedio all’abitazione di Mahmoud Mahamid arrestandone il figlio Walid.

I soldati hanno arrestato 3 palestinesi del campo profughi di Ayda, vicino a Betlemme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.