Le forze di occupazione israeliane hanno arrestato il fotografo del canale satellitare ‘al-Aqsa’.

 

Hebron – Infopal

All’alba di oggi, le forze di occupazione israeliane hanno arrestato il giornalista Mohammad Ezzat al-Halayqa, fotografo del canale satellitare "al-Aqsa" di Hebron, a sud della Cisgiordania, dopo aver invaso la sua abitazione nella cittadina Shuyukh.

Fonti locali hanno raccontato che, dopo la mezzanotte, un vasto spiegamento di forze dell’esercito di occupazione ha circondato la casa della famiglia al-Halayqa, al centro si Shuyukh, e hanno arrestato il fotoreporter Ezzat.

 

Le forze di occupazione hanno arrestato anche Amer al-Halayqa.

Nella cittadina di Beit Amer, a nord di Hebron, le forze di occupazione hanno arrestato Khalil Ali Khalil al-Alameh, 14 anni, a seguito degli scontri tra un gruppo di ragazzi e i soldati israeliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.