Le forze di occupazione israeliane hanno sequestrato 14 palestinesi.

Questa mattina, a Nablus, Jenin e Ramallah, in Cisgiordania, le forze di occupazione israeliane hanno sequestrato 14 cittadini palestinesi. Ha diffuso la notizia la radio israeliana.

   E ha aggiunto che a Ramallah, adolescenti palestinesi hanno lanciato sassi e bottiglie vuote contro un pullman israeliano.

Ieri, a Hebron, 4 ragazzi sono stati feriti a seguito di scontri con i soldati israeliani.

Un gruppo di adolescenti ha lanciato pietre e bottiglie vuote contro una postazione di soldati israeliani, all’ingresso di strada dei Martiri, nel centro di Hebron (postazione che protegge un insediamento di coloni ebrei estremisti). I soldati hanno lanciato bombe lacrimogene, granate e sparato proiettili di metallo rivestiti di gomma, e hanno sequestrato un ragazzino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.