Le forze di occupazione israeliane penetrano ad est di Khan Yunes e distruggono i terreni agricoli.


Gaza – Infopal. Ieri pomeriggio, le truppe israeliane sono entrate nella zona est di Khan Yunis, sostenute da numerosi veicoli militari, bulldozer e dal sorvolo di droni.

I bulldozer che hanno iniziato a distruggere i terreni e a sradicare decine di alberi da frutto.

Secondo i testimoni oculari, i veicoli sono partiti dalla porta militare “Sarej” che divide la Striscia di Gaza da Israele. Diversi ettari di terreni sono stati distrutti.

Non ci sono informazioni di feriti nella zona dell’invasione.

Le zone di confine tra la Striscia di Gaza e Israele subiscono quotidianamente incursioni delle forze israeliane, che distruggono i terreni e sparano contro i cittadini. Nei due giorni scorsi è stato ucciso un cittadino e diversi altri sono stati feriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.