Le Forze di occupazione israeliane sequestrano nel nord della Striscia un adolescente palestinese già ferito

Gaza – Infopal. Questa mattina, nel nord della Striscia di Gaza le Forze di occupazione israeliane hanno sequestrato, dopo averlo ferito, un ragazzo palestinese.

Testimoni oculari hanno riferito che forze speciali israeliane hanno sparato contro un ragazzo che stava raccogliendo resti di edifici distrutti per trarre un guadagno, vicino all'ex insediamento di “Dugit”, a nord-ovest della cittadina di Beit Lahia, nel nord della Striscia di Gaza. E dopo averlo ferito l'hanno sequestrato.

È interessante notare che questi incidenti – che hanno portato alla morte e al ferimento di diversi palestinesi – si stanno verificando con continuità nelle zone di frontiera della Striscia di Gaza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.