Le forze di occupazione israeliane uccidono un attivista della resistenza

Da www.aljazeera.net

 

Le forze di occupazione israeliane hanno ucciso l’attivista del Jihad Islamico Rachid Al-omari dopo aver circondato la sua abitazione a Jenin, dichiarando di avere invaso la casa e averlo ucciso dopo il suo rifiuto di consegnarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.