Le forze di occupazione uccidono ufficiale dei servizi segreti palestinese.

Da www.aljazeera.net

Fonti della polizia palestinese hanno riferito che i soldati israeliani ieri sera hanno ucciso un ufficiale dei servizi segreti palestinesi, mukhabarat

Ayman Rateb, 26 anni, appartenente al movimento Al-Fatah, “vicino al presidente Abu Mazen”, è stato ucciso in una sparatoria con i membri di una unità speciale israeliana arrivata per arrestarlo.

L’agenzia di stampa francese ha riferito quanto dichiarato da un portavoce dell’esercito israeliano: “Una forza israeliana che effettuava un’operazione di routine a Ramallah ha risposto agli spari colpendo uno degli attaccanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.