Le forze di sicurezza dell’Anp arrestano 21 sostenitori di Hamas in Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal

Le forze di sicurezza dell’Anp proseguono la campagna di arresti nelle fila dei sostenitori di Hamas in Cisgiordania: ieri ne hanno arrestato 21 in diverse province.

Provincia di Salfeet: le forze di sicurezza hanno arrestato due fratelli, Suhaib e Saif Ahmad Maree, Hazem Yusef Maree, Huthaifa Mohammad Maree e Othman Mahmud Asi, dopo aver invaso la cittadina Qrawet Bani Hassan.

Provincia di Tulkarem: le forze di sicurezza hanno arrestato per la seconda volta il predicatore shaikh Mohammad al-Jallad, dopo averlo invitato a presentarsi nella loro sede.
Hanno invaso la ditta di trasporti per il pellegrinaggio "as-Safa wal Marwah" nella città di Tulkarem.

Provincia di Hebron: le forze di sicurezza hanno arrestato il ragioniere dell’associazione benefica di Dura, Murad Yaser Amro.

Provincia di Jenin: le forze di sicurezza hanno arrestato Ashraf Jamal al-Armuti, della cittadina di Aba, dopo averlo invitato a presentarsi nella loro sede.

Provincia di Qalqilyah: le forze di sicurezza hanno arrestato Hussein Salem.

Provincia di Betlemme: le forze di sicurezza hanno arrestato 12 cittadini sostenitori di Hamas dopo averli  invitati a presentarsi nelle loro sedi, nel campo profughi Aydeh e nel quartiere al-Jadwal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.