Le forze di sicurezza dell’Anp arrestano 6 sostenitori di Hamas. Le forze di occupazione israeliana arrestano cittadino liberato dalle prigioni dell’Anp.

Cisgiordania – Infopal

venerdì 11 dicembre

In un comunicato stampa, il movimento di resistenza islamica, Hamas, ha dichiarato che ieri sera, 6 membri sono stati sequestrati dai servizi di sicurezza dell’Anp in Cisgiordania.

Nel distretto di  Nablus, le forze di sicurezza palestinesi hanno arrestato Nasr al-Betawi, figlio del parlamentare prigioniero Hamid, dopo averne assaltato l’abitazione, e Ayman Taha.

Nel distretto di Salfit, le forze dell’Anp hanno sequestrato Samer Issam Suleiman, di Marda, nel sud.

Nella provincia di Hebron, a Sa’ir, sono stati arrestati Abdul Rahim Ashalalda e altri due suoi familiari, dopo essere stati convocati per un interrogatorio. 

Cisgiordania – Infopal

mercoledì 9 gennaio

Le forze di sicurezza di Abbas in Cisgiordania proseguono la campagna di arresti tra i sostenitori di Hamas. 6 sequestri in varie province.

Nella provincia di Nablus, le forze di sicurezza hanno arrestato per la seconda volta Osama Halawah di Ras al-Ain, studente all’università an-Najah, e Mohammad Akkuba, malato di cuore, anch’egli per la seconda volta – era stato rilasciato dalle prigioni israeliane un mese e mezzo fa; arrestato dopo un precedente rilascio anche Adnan al-Amudi.

Nella provincia di Jenin, le forze di sicurezza hanno arrestato Awni Adnan e Ahmad Wasef Zakarnah, dopo averli invitati a presentarsi nella loro sede.

Nella provincia di Tulkarem, le forze di sicurezza hanno arrestato il giornalista Salim Tayeh, corrispondete del giornale Falastin, dopo averlo invitato a presentarsi nella loro sede. 

Nello stesso contesto, confermando lo scambio di ruoli tra le forze di occupazione e le forze di sicurezza dell’Anp, le prime hanno arrestato Yaser Abdelmajid Obeid, del campo profughi Dhesha a sud di Betlemme, ex detenuto delle prigioni di sicurezza dell’Anp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.