Le forze di sicurezza dell’Anp hanno arrestato 35 sostenitori di Hamas in Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal

Le forze di sicurezza palestinesi proseguono la campagna di arresti tra i sostenitori di Hamas in Cisgiordania.

Tra sabato e domenica ne hanno arrestati 35.

Nella provincia di Ramallah, più di 50 mezzi militari dell’Anp hanno invaso varie cittadine e le forze di sicurezza hanno perquisito diverse moschee. Sono stati arrestati 28 cittadini, tra cui due dirigenti di Hamas: Shaikh Hussein Abu Kwek e Shaikh Faraj Rummana; un docente dell’università an-Najah, Khaled Olwan; due imam.

Nella provincia di Tulkarem, le forze di sicurezza palestinesi hanno arrestato 4 sostenitori di Hamas, tra cui due giornalisti: Mohammad Shtewi, del canale satellitare di al-Aqsa, e Taher Shihab, corrispondente della voce di al-Aqsa ad Anabta; il direttore delle pubbliche relazione dell’ospedale az-Zakat, Farid al-Sayyed; lo studente della al-Quds Open University, Walid Abdelhalim.

Nella provincia di Jenin le forze di sicurezza hanno arrestato 2 persone: Ahmad Radwan, uno dei dirigenti provinciali di Hamas; l’avvocato Fadal Bishnaq (per la seconda volta).

Nella provincia di Salfit, le forze di sicurezza hanno arrestato un adolescente, Mohammad Aziz Fattash, figlio di shaikh Aziz Fattash.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.