Le forze di sicurezza dell’Anp arrestano circa 50 cittadini in due giorni

Cisgiordania – InfoPal. Nelle ultime 48 ore, le forze di sicurezza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) hanno sferrato due operazioni di arresti di massa in Cisgiordania.

Ieri, 15 ottobre, sono stati arrestati sette membri e sostenitori di Hamas tra Tulkarem Nablus, Jenin e al-Khalil (Hebron).

Questa mattina, la città ad essere stata presa di mira è Nablus, con 40 arresti.

Sempre oggi, giungono notizie sull'inasprimento dei metodi utilizzati durante gli interrogatori, con il ricorso alla tortura nel carcere di Ariha (Gerico).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.